RESOCONTO ASSEMBLEA DEL COORD TUTELA BIODIVERSITA’ FVG del 09 aprile 2014

 

VALUTAZIONI E RIFLESSIONI SULL’INIZIATIVA DEL 06 APRILE
Tutti i presenti esprimono una valutazione molto positiva per la riuscita dell’iniziativa di domenica 06 aprile, siamo riusciti, nonostante il divieto della questura, ad avere una buona partecipazione, senza forzature ottenendo al contempo anche una buona visibilità mediatica: il TG3 regionale ci ha data la pagina di apertura all’edizione pomeridiana, e rimandato il servizio in serata, il Messaggero ha fatto un ottimo articolo, Il Gazzettino ha cercato di essere superpartes, con Furutagra, scrivendo un articolo di scarsa qualità. In sintesi siamo riusciti a tenere unito il fronte contrario agli OGM senza che questo si dividesse tra “buoni e cattivi”.
Dobbiamo ritenenrci pienamente soddisfatti anche sul piano organizzativo, non solo durante la manifestazione ma anche la settimana che l’ha preceduta dimostrando ottime capacità decisionali e alta determinazione nel portare a termine quanto ci erravamo prefissati.
Si evidenzia la ricchezza dei contenuti espressi durante l’iniziativa, da parte di tutti gli interventi, ma un plauso particolare è strato fatto a David, il quale ha saputo fare una sintesi efficace della sua tesi ( di cui abbiamo fatto girare in mailinglist il suo abstract), usando un linguaggio accessibile a tutti, senza banalizzare i contenuti. Siamo riuscì a coinvolgere persone che altrimenti non sarebbero stati presenti e questo è il risultato del lavoro che da mesi portiamo avanti nel territorio con il territorio.
Con rammarico invece viene evidenziato la presenza ambigua di un’anonima jeep bianca, posta a qualche centinaio di metri dal luogo in cui si svolgeva l’iniziativa, dentro la quale si trovavano agenti in borghese che filmavano e fotografavano coloro che passavano per manifestare il proprio dissenso agli OGM. Da tutti è stata valutata come violazione della libertà individuale e valutato come un metodo intimidatorio e dissuasivo. Uno dei presenti racconta di essere stato fermato senza che venisse mostrato alcun tesserino di riconoscimenti e senza una motivazione concreta.
Inoltre è stato evidenziato che un produttore abbia prestato un suo appezzamento per permettere comunque l’iniziativa abbia di fatto rotto il fronte, per lo più mediatico che i produttori locali sono tutti favorevoli a coltivazioni OGM, portando dalla nostra parte la Coldiretti.

SENTENZA DEL TAR
Il Tar in realtà non si è espresso, ha rimandato la sentenza a 45 giorni (vedi email), questo a nostro parere è un atteggiamento difensivo da parte della Magistratura Nazionale, la quale è evidente che registra una certa tensione intorno a questo tema, dall’altra è un sollecito al Governo a legiferare in maniera precisa e definitiva sugli OGM. Lo stesso giorno la magistratura locale ha assolto un produttore della provincia di Udine ” perché il fatto non è previsto dalla legge come reato”, questo fa emergere la posizione politica nettamente favorevole agli OGM.
Si è deciso di fare un comunicato stampa in merito, anche e per stigmatizzare la buona riuscita dell’iniziativa del 6 aprile.
In Regione è stata comunque approvata una moratoria, debole e transitoria, ma pur sempre esistente, per tanto se non si riscontrano delle azioni di rispetto della normativa vigente, come è successo nel 2013 in cui l’amministrazione regionale ha continuamente rimpallato con il Governo nazionale che ha portato alla raccolta e vendita del MON 810, diventerà indispensabile fare una manifestazione a Trieste.

PROSEGUIMENTO DEI LAVORI
La fase in cui troviamo ci vede nella necessità di attuare delle azioni concrete.
Si continua con i comuni antitrangenici.
Si è pensato di fare delle iniziative divulgative, informative sul territorio con produttori e consumatori, da decidere e organizzare alla prossima assemblea.
Flash mob, con volantinaggio fuori dai supermercati, da definire e organizzare alla prossima assemblea.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...