Con quale diritto?

Già… Con quale diritto si può decidere di seminare -o distruggere- gli ogm? Fidenato semina secondo quello europeo; la forestale sequestra e distrugge secondo quello italiano.
E così la sceneggiata continua perchè l’agricoltore federato non molla perchè volle, fortissimamente volle ogm e perciò ora denuncerà i giudici che non lo lasciano fare.
La via del diritto però, in questo caso è la più storta, quella che, parlando di agricoltura oggi, non ti porta da nessuna parte. L’apertura o meno agli ogm richiede considerazioni un po’ più articolate tipo: come e che cosa coltivare con il suolo esausto, sterile e inquinato, con il clima cambiato, in un pianeta sempre più popolato e affamato… La domanda ha senso sia che si pensi nel grande che nel piccolo perchè ormai i nodi sono al pettine e districarli è sempre più difficile.
Una ricetta viene oggi da Rifkin, se pur lanciata da quella gran porcata che è Expo.

http://dumbles.noblogs.org/2015/08/03/con-quale-diritto/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...